SPEDIZIONE GRATUITA SEMPRE Chiudi

Paga i 3 rate senza interessi con

Box doccia angolare

Box doccia angolare

Visualizzazione di 1-20 di 271 risultati
VISUALIZZA
  • 2
  • 3
  • 4

Box doccia angolare

Box doccia angolare moderno

Box doccia angolari di design per un bagno moderno

Un box doccia angolare è una cabina doccia progettata per essere installata negli angoli del bagno. Questo modello di box doccia è una soluzione ideale per i bagni di piccole e medie dimensioni, poiché utilizza lo spazio negli angoli in modo efficiente.

Le caratteristiche del box doccia angolare includono:

  • Design compatto: il design angolare del box doccia consente di utilizzare lo spazio in modo efficiente, adattandosi a bagni di dimensioni ridotte.
  • Accessibilità: questi modelli sono progettati per garantire un accesso agevole alla cabina doccia, con porte che si aprono e si chiudono facilmente.
  • Versatilità: i box doccia angolari sono disponibili in diverse dimensioni, per adattarsi a bagni di diverse dimensioni.
  • Facilità di installazione: il design angolare del box doccia rende più semplice l’installazione, poiché è necessario montare solo tre pareti invece di quattro.
  • Isolamento: un box doccia angolare fornisce un isolamento adeguato per la cabina doccia, evitando la dispersione di acqua sul pavimento del bagno.
  • Facilità di pulizia: i box doccia angolari sono solitamente facili da pulire e mantenere, poiché hanno meno giunti e angoli rispetto ai modelli più grandi.
  • Personalizzazione: i box doccia angolari sono disponibili in diverse forme e dimensioni, e possono essere personalizzati con diverse finiture e accessori per soddisfare le esigenze specifiche del cliente.

I box doccia angolari sono costituiti da una struttura in alluminio o acciaio, su cui viene montato un pannello di vetro o acrilico che separa la doccia dal resto del bagno. In genere, sono dotati di una porta scorrevole o a battente, che permette l’accesso alla doccia. Alcuni modelli includono anche una zona di seduta, ripiani per shampoo e altri accessori.

Quando utilizzare/installare un box doccia angolare:

  1. Quando si ha poco spazio: se hai un bagno piccolo, un box doccia angolare può essere una soluzione perfetta per ottimizzare lo spazio disponibile.
  2. Quando si vuole un design elegante: un box doccia angolare può dare un tocco di eleganza e modernità al tuo bagno.
  3. Quando si vuole un’alternativa più economica alle cabine doccia con vasca: un box doccia angolare è un’opzione più economica rispetto a una cabina doccia con vasca, ma offre comunque molte delle stesse funzionalità.

Per installare un box doccia angolare, è necessario avere un’area adeguata nel bagno, dove poter fissare la struttura. È importante avere una superficie piatta e livellata, poiché l’installazione di un box doccia richiede precisione e attenzione ai dettagli. In genere, la struttura viene montata a parete con viti e tasselli, mentre il pannello di vetro o acrilico viene inserito nella struttura e fissato con apposite clip.

Ecco i passaggi principali da seguire:

  1. Scelta del posto: è importante scegliere il posto giusto per l’installazione del box doccia angolare, valutando la posizione degli scarichi, dei tubi idraulici e la disponibilità di elettricità.
  2. Preparazione del muro: prima di installare il box doccia angolare, bisogna preparare il muro con la giusta inclinazione per evitare perdite d’acqua e garantire una corretta chiusura.
  3. Montaggio del binario: il binario del box doccia angolare deve essere montato con precisione, utilizzando le guide fornite con il prodotto.
  4. Installazione delle ante: una volta che il binario è installato, si possono installare le ante del box doccia angolare.
  5. Sigillatura: è importante sigillare tutte le giunzioni del box doccia angolare con silicone per evitare perdite d’acqua.
  6. Controllo: prima di usare il box doccia angolare, è importante controllare che tutte le giunzioni siano ben sigillate e che le ante si aprano e chiudano correttamente.

È importante seguire attentamente le istruzioni del produttore e, se non si ha esperienza in questo tipo di lavori, è consigliabile affidarsi a un professionista.

Come orientarsi nell’acquisto di un box doccia angolare

Ecco alcuni consigli utili per la scelta del giusto componente di arredo bagno:

  1. Misura lo spazio a disposizione: prima di acquistare un box doccia angolare, è importante misurare lo spazio a disposizione nel tuo bagno. In questo modo potrai assicurarti che il box doccia si adatti perfettamente allo spazio disponibile.
  2. Scegli il materiale giusto: i box doccia angolari possono essere realizzati in diversi materiali, come il vetro temperato, l’acrilico, la resina e il legno. Scegli il materiale che meglio si adatta alle tue esigenze, in base alla durabilità, all’estetica e al budget a disposizione.
  3. Verifica la presenza di accessori: i box doccia angolari possono includere diversi accessori, come ripiani per shampoo, sedili, spruzzatori idromassaggio e altri optional. Verifica quali accessori sono inclusi nel modello scelto e se ci sono accessori opzionali disponibili.
  4. Valuta la facilità di pulizia: per mantenere il box doccia pulito e in buono stato, è importante valutare la facilità di pulizia. Verifica se il box doccia angolare ha superfici lisce e non porose, in modo da evitare l’accumulo di calcare e muffe.
  5. Considera il design: i box doccia angolari possono avere design diversi, da quelli più semplici a quelli più eleganti e sofisticati. Scegli il design che meglio si adatta allo stile del tuo bagno e alle tue preferenze personali.
  6. Valuta il budget: i costi dei box doccia angolari possono variare notevolmente in base al materiale, alle dimensioni e alle caratteristiche del modello scelto. Valuta il budget a tua disposizione e scegli un modello che offra un buon rapporto qualità-prezzo.

    Box doccia angolare

    Box doccia angolare moderno

    Box doccia angolari di design per un bagno moderno

    Un box doccia angolare è una cabina doccia progettata per essere installata negli angoli del bagno. Questo modello di box doccia è una soluzione ideale per i bagni di piccole e medie dimensioni, poiché utilizza lo spazio negli angoli in modo efficiente.

    Le caratteristiche del box doccia angolare includono:

    • Design compatto: il design angolare del box doccia consente di utilizzare lo spazio in modo efficiente, adattandosi a bagni di dimensioni ridotte.
    • Accessibilità: questi modelli sono progettati per garantire un accesso agevole alla cabina doccia, con porte che si aprono e si chiudono facilmente.
    • Versatilità: i box doccia angolari sono disponibili in diverse dimensioni, per adattarsi a bagni di diverse dimensioni.
    • Facilità di installazione: il design angolare del box doccia rende più semplice l’installazione, poiché è necessario montare solo tre pareti invece di quattro.
    • Isolamento: un box doccia angolare fornisce un isolamento adeguato per la cabina doccia, evitando la dispersione di acqua sul pavimento del bagno.
    • Facilità di pulizia: i box doccia angolari sono solitamente facili da pulire e mantenere, poiché hanno meno giunti e angoli rispetto ai modelli più grandi.
    • Personalizzazione: i box doccia angolari sono disponibili in diverse forme e dimensioni, e possono essere personalizzati con diverse finiture e accessori per soddisfare le esigenze specifiche del cliente.

    I box doccia angolari sono costituiti da una struttura in alluminio o acciaio, su cui viene montato un pannello di vetro o acrilico che separa la doccia dal resto del bagno. In genere, sono dotati di una porta scorrevole o a battente, che permette l’accesso alla doccia. Alcuni modelli includono anche una zona di seduta, ripiani per shampoo e altri accessori.

    Quando utilizzare/installare un box doccia angolare:

    1. Quando si ha poco spazio: se hai un bagno piccolo, un box doccia angolare può essere una soluzione perfetta per ottimizzare lo spazio disponibile.
    2. Quando si vuole un design elegante: un box doccia angolare può dare un tocco di eleganza e modernità al tuo bagno.
    3. Quando si vuole un’alternativa più economica alle cabine doccia con vasca: un box doccia angolare è un’opzione più economica rispetto a una cabina doccia con vasca, ma offre comunque molte delle stesse funzionalità.

    Per installare un box doccia angolare, è necessario avere un’area adeguata nel bagno, dove poter fissare la struttura. È importante avere una superficie piatta e livellata, poiché l’installazione di un box doccia richiede precisione e attenzione ai dettagli. In genere, la struttura viene montata a parete con viti e tasselli, mentre il pannello di vetro o acrilico viene inserito nella struttura e fissato con apposite clip.

    Ecco i passaggi principali da seguire:

    1. Scelta del posto: è importante scegliere il posto giusto per l’installazione del box doccia angolare, valutando la posizione degli scarichi, dei tubi idraulici e la disponibilità di elettricità.
    2. Preparazione del muro: prima di installare il box doccia angolare, bisogna preparare il muro con la giusta inclinazione per evitare perdite d’acqua e garantire una corretta chiusura.
    3. Montaggio del binario: il binario del box doccia angolare deve essere montato con precisione, utilizzando le guide fornite con il prodotto.
    4. Installazione delle ante: una volta che il binario è installato, si possono installare le ante del box doccia angolare.
    5. Sigillatura: è importante sigillare tutte le giunzioni del box doccia angolare con silicone per evitare perdite d’acqua.
    6. Controllo: prima di usare il box doccia angolare, è importante controllare che tutte le giunzioni siano ben sigillate e che le ante si aprano e chiudano correttamente.

    È importante seguire attentamente le istruzioni del produttore e, se non si ha esperienza in questo tipo di lavori, è consigliabile affidarsi a un professionista.

    Come orientarsi nell’acquisto di un box doccia angolare

    Ecco alcuni consigli utili per la scelta del giusto componente di arredo bagno:

    1. Misura lo spazio a disposizione: prima di acquistare un box doccia angolare, è importante misurare lo spazio a disposizione nel tuo bagno. In questo modo potrai assicurarti che il box doccia si adatti perfettamente allo spazio disponibile.
    2. Scegli il materiale giusto: i box doccia angolari possono essere realizzati in diversi materiali, come il vetro temperato, l’acrilico, la resina e il legno. Scegli il materiale che meglio si adatta alle tue esigenze, in base alla durabilità, all’estetica e al budget a disposizione.
    3. Verifica la presenza di accessori: i box doccia angolari possono includere diversi accessori, come ripiani per shampoo, sedili, spruzzatori idromassaggio e altri optional. Verifica quali accessori sono inclusi nel modello scelto e se ci sono accessori opzionali disponibili.
    4. Valuta la facilità di pulizia: per mantenere il box doccia pulito e in buono stato, è importante valutare la facilità di pulizia. Verifica se il box doccia angolare ha superfici lisce e non porose, in modo da evitare l’accumulo di calcare e muffe.
    5. Considera il design: i box doccia angolari possono avere design diversi, da quelli più semplici a quelli più eleganti e sofisticati. Scegli il design che meglio si adatta allo stile del tuo bagno e alle tue preferenze personali.
    6. Valuta il budget: i costi dei box doccia angolari possono variare notevolmente in base al materiale, alle dimensioni e alle caratteristiche del modello scelto. Valuta il budget a tua disposizione e scegli un modello che offra un buon rapporto qualità-prezzo.
    TOP

    Carrello 0

    Aggiunto alla Wishlist Vedi Wishlist