SPEDIZIONE GRATUITA SEMPRE Chiudi

Paga i 3 rate senza interessi con

Climatizzatori

Climatizzatori

Visualizzazione di 11 risultati
VISUALIZZA
  • 2
  • 3
  • 4

Climatizzatori

Condizionatori

Rinfresca la tua casa con i nostri climatizzatori di qualità!

I climatizzatori sono sistemi di condizionamento dell’aria utilizzati per regolare la temperatura e l’umidità dell’ambiente. Questi dispositivi sono molto utilizzati nei mesi estivi per mantenere un clima fresco e confortevole all’interno delle case, degli uffici e degli edifici pubblici.

I climatizzatori sono disponibili in diverse tipologie e dimensioni, tra cui i modelli fissi e quelli portatili. I climatizzatori fissi sono installati sulle pareti o sui soffitti e sono dotati di un sistema di distribuzione dell’aria integrato nell’edificio. I climatizzatori portatili, invece, possono essere spostati da una stanza all’altra e sono alimentati da una presa di corrente.

Le caratteristiche di questi apparecchi includono la potenza del sistema, espressa in BTU (British Thermal Units); questa sta a indicare la quantità di calore che il climatizzatore può rimuovere dall’ambiente in un’ora. Più alta è la potenza in BTU, maggiore sarà la capacità dell’apparecchio di raffreddare l’ambiente.

I vantaggi dei condizionatori includono la possibilità di regolare la temperatura dell’ambiente, la riduzione dell’umidità, la pulizia dell’aria attraverso l’uso di filtri e la possibilità di risparmiare energia grazie all’utilizzo di funzioni intelligenti come il timer di accensione e spegnimento programmabili.

Sistema di condizionamento d’aria split: funzionamento e componenti delle unità esterne e interne

Gli “split” sono una configurazione comune per i sistemi di condizionamento d’aria, noti come “condizionatori split” o “split unit”. Un condizionatore split è composto da due unità separate: l’unità esterna e l’unità interna.

Unità esterna – L’unità esterna, chiamata anche condensatore, si trova all’esterno del edificio o della stanza che si desidera condizionare. Di solito è installata su una parete esterna, sul balcone o sul tetto. Contiene il compressore, il condensatore e il ventilatore del condensatore. L’unità esterna è responsabile di rilasciare il calore assorbito dall’ambiente interno all’aria esterna.

Unità interna – L’unità interna, chiamata anche evaporatore, si trova all’interno dell’ambiente da condizionare. Può essere installata a parete, a soffitto o su pavimento, a seconda del tipo di unità interna scelta. L’unità interna contiene l’evaporatore, il ventilatore dell’evaporatore e il filtro dell’aria. L’unità interna è responsabile di assorbire il calore dall’ambiente interno e raffreddarlo o riscaldarlo a seconda delle impostazioni.

Le due unità, esterna e interna, sono collegate tra loro da tubi refrigeranti e condutture elettriche, che trasportano il gas refrigerante, l’energia e i segnali di controllo tra le due unità. L’unità esterna estrae il calore dall’ambiente interno e lo trasferisce all’aria esterna, mentre l’unità interna rilascia l’aria condizionata nell’ambiente interno.

La configurazione a “split” è una soluzione comune in quanto consente una maggiore flessibilità di installazione, poiché le due unità possono essere collocate in posizioni diverse. Inoltre, l’unità interna può essere scelta in base alle preferenze estetiche e alle esigenze di distribuzione dell’aria nell’ambiente.

È importante notare che esistono diversi tipi di “split” a seconda del numero di unità interne collegate a un’unica unità esterna. Ad esempio, ci sono i mono split (una singola unità interna), i dual split (due unità interne), i tri split (tre unità interne) e così via.

Condizionatori economici di qualità

Sappiamo quanto sia importante per te trovare un prodotto efficiente che si adatti al tuo budget. Ecco perché siamo qui per aiutarti a trovare i condizionatori più convenienti sul mercato.

I nostri condizionatori economici offrono un ottimo rapporto qualità-prezzo, garantendo comfort e freschezza in ogni ambiente, senza dover spendere una fortuna. Abbiamo selezionato attentamente una vasta gamma di modelli, tutti caratterizzati da prestazioni elevate e consumi energetici ottimizzati.

Che tu stia cercando un condizionatore per la tua casa, il tuo ufficio o qualsiasi altro spazio, abbiamo la soluzione ideale per te. I nostri prodotti economici includono condizionatori di diverse capacità, design e funzionalità, in modo da poter scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze specifiche.

Inoltre, tutti i nostri climatizzatori economici sono dotati di tecnologie avanzate che assicurano un’efficienza energetica ottimale. Ciò significa che, oltre a risparmiare sull’acquisto, potrai anche ridurre i costi di utilizzo nel tempo.

Come funziona un climatizzatore

Il funzionamento dei climatizzatori si basa sul principio del ciclo frigorifero, che prevede il raffreddamento dell’aria attraverso l’evaporazione di un liquido refrigerante. L’aria calda viene aspirata dall’ambiente, passa attraverso un evaporatore e viene raffreddata dal liquido refrigerante. L’aria fresca viene poi distribuita nell’ambiente attraverso il sistema di ventilazione del climatizzatore.

In sintesi, i climatizzatori sono dispositivi di condizionamento dell’aria che consentono di regolare la temperatura e l’umidità dell’ambiente. Tra le caratteristiche dei climatizzatori rientrano la potenza espressa in BTU, i vantaggi includono la riduzione dell’umidità e la pulizia dell’aria.

Marche consigliate per i condizionatori

Esistono numerose marche di condizionatori sul mercato, ma alcune di esse si distinguono per la qualità dei loro prodotti. Tra le migliori marche di condizionatori ci sono Bosch, Midea, TCL e Aufit.

Bosch è un marchio tedesco che si contraddistingue per la qualità dei suoi prodotti, la loro efficienza energetica e l’attenzione per l’ambiente. In particolare, la linea di condizionatori Bosch offre prestazioni elevate e un design elegante.

Midea è una marca cinese che ha fatto passi da gigante nel settore degli elettrodomestici e dei condizionatori. I suoi prodotti offrono un’ottimo rapporto qualità-prezzo, con tecnologie avanzate e funzionalità innovative.

TCL è un’azienda cinese specializzata in elettronica di consumo, tra cui i condizionatori. I suoi prodotti si distinguono per la loro affidabilità, l’efficienza energetica e la semplicità d’uso.

Aufit è un marchio italiano specializzato in condizionatori monoblocco e portatili di qualità, ideali per piccoli ambienti o per chi ha bisogno di una soluzione mobile.

Ecco alcune informazioni da tenere a mente quando si decide di acquistare climatizzatore:

  1. Qual è la differenza tra un condizionatore portatile e uno fisso? I condizionatori fissi sono installati sulle pareti o sui soffitti e sono dotati di un sistema di distribuzione dell’aria integrato nell’edificio, mentre i condizionatori portatili possono essere spostati da una stanza all’altra e sono alimentati da una presa di corrente.
  2. Quale è la giusta potenza di BTU per il mio ambiente? La potenza di BTU del condizionatore dipende dalle dimensioni dell’ambiente e dal numero di persone presenti in esso. In generale, una stanza di 15-20 metri quadrati richiede circa 9.000-12.000 BTU.
  3. Come si installa un condizionatore? L’installazione di un condizionatore richiede l’intervento di un tecnico specializzato. Il tecnico dovrà posizionare il dispositivo e collegarlo alla rete elettrica e all’impianto di condizionamento dell’aria dell’edificio.
  4. Quali sono le funzionalità aggiuntive disponibili sui condizionatori? Alcune funzionalità aggiuntive dei condizionatori includono il timer di accensione e spegnimento programmabili, la funzione sleep per ridurre la potenza durante la notte e la modalità deumidificatore.
  5. Come si pulisce un condizionatore? Per mantenere il condizionatore in buone condizioni, è importante pulirlo regolarmente. È possibile rimuovere il filtro dell’aria e pulirlo con acqua e sapone, o utilizzare un detergente specifico per condizionatori. Inoltre, è possibile far controllare e pulire l’impianto dall’assistenza tecnica una volta l’anno.
  6. Quali sono i costi di esercizio di un condizionatore? Il costo di esercizio di un condizionatore dipende dalla potenza del dispositivo e dalle tariffe energetiche locali. In generale, un condizionatore con una potenza di 9.000-12.000 BTU consuma circa 0,8-1,2 kW/h e costa circa 0,20-0,30 euro/h.

Installazione dei condizionatori a parete

L’installazione dei condizionatori a parete può essere un compito impegnativo, ma se si seguono le giuste precauzioni, può essere eseguita anche da chi non è un professionista. Ecco i passaggi principali per installare un condizionatore a parete:

  1. Posizionamento: scegliere il posto dove installare il condizionatore a parete è fondamentale per garantire il massimo comfort e il minimo consumo energetico. Il luogo ideale è una parete lontana dai raggi diretti del sole, senza fonti di calore e in grado di supportare il peso del condizionatore.
  2. Preparazione: è importante fare un foro sulla parete per far passare il tubo di scarico, il tubo di rame e il cavo di alimentazione dell’unità esterna. Inoltre, occorre posizionare correttamente il supporto a parete per fissare l’unità interna.
  3. Installazione dell’unità interna: dopo aver fissato il supporto a parete, si può installare l’unità interna del condizionatore. È importante verificare che sia perfettamente livellata e fissata al supporto.
  4. Installazione dell’unità esterna: l’unità esterna viene solitamente installata sulla parete esterna o sul tetto. È necessario fissarla su una superficie solida, in modo che non si muova durante l’uso.
  5. Tubi di collegamento: collegare i tubi di rame e il tubo di scarico tra l’unità interna e quella esterna, assicurandosi di sigillare bene le connessioni.
  6. Prova del sistema: accendere il condizionatore e controllare che funzioni correttamente, verificando il flusso d’aria e la temperatura dell’aria emessa.

In qualsiasi caso, è sempre consigliato affidarsi ad un installatore tecnico specializzato.

    Climatizzatori

    Condizionatori

    Rinfresca la tua casa con i nostri climatizzatori di qualità!

    I climatizzatori sono sistemi di condizionamento dell’aria utilizzati per regolare la temperatura e l’umidità dell’ambiente. Questi dispositivi sono molto utilizzati nei mesi estivi per mantenere un clima fresco e confortevole all’interno delle case, degli uffici e degli edifici pubblici.

    I climatizzatori sono disponibili in diverse tipologie e dimensioni, tra cui i modelli fissi e quelli portatili. I climatizzatori fissi sono installati sulle pareti o sui soffitti e sono dotati di un sistema di distribuzione dell’aria integrato nell’edificio. I climatizzatori portatili, invece, possono essere spostati da una stanza all’altra e sono alimentati da una presa di corrente.

    Le caratteristiche di questi apparecchi includono la potenza del sistema, espressa in BTU (British Thermal Units); questa sta a indicare la quantità di calore che il climatizzatore può rimuovere dall’ambiente in un’ora. Più alta è la potenza in BTU, maggiore sarà la capacità dell’apparecchio di raffreddare l’ambiente.

    I vantaggi dei condizionatori includono la possibilità di regolare la temperatura dell’ambiente, la riduzione dell’umidità, la pulizia dell’aria attraverso l’uso di filtri e la possibilità di risparmiare energia grazie all’utilizzo di funzioni intelligenti come il timer di accensione e spegnimento programmabili.

    Sistema di condizionamento d’aria split: funzionamento e componenti delle unità esterne e interne

    Gli “split” sono una configurazione comune per i sistemi di condizionamento d’aria, noti come “condizionatori split” o “split unit”. Un condizionatore split è composto da due unità separate: l’unità esterna e l’unità interna.

    Unità esterna – L’unità esterna, chiamata anche condensatore, si trova all’esterno del edificio o della stanza che si desidera condizionare. Di solito è installata su una parete esterna, sul balcone o sul tetto. Contiene il compressore, il condensatore e il ventilatore del condensatore. L’unità esterna è responsabile di rilasciare il calore assorbito dall’ambiente interno all’aria esterna.

    Unità interna – L’unità interna, chiamata anche evaporatore, si trova all’interno dell’ambiente da condizionare. Può essere installata a parete, a soffitto o su pavimento, a seconda del tipo di unità interna scelta. L’unità interna contiene l’evaporatore, il ventilatore dell’evaporatore e il filtro dell’aria. L’unità interna è responsabile di assorbire il calore dall’ambiente interno e raffreddarlo o riscaldarlo a seconda delle impostazioni.

    Le due unità, esterna e interna, sono collegate tra loro da tubi refrigeranti e condutture elettriche, che trasportano il gas refrigerante, l’energia e i segnali di controllo tra le due unità. L’unità esterna estrae il calore dall’ambiente interno e lo trasferisce all’aria esterna, mentre l’unità interna rilascia l’aria condizionata nell’ambiente interno.

    La configurazione a “split” è una soluzione comune in quanto consente una maggiore flessibilità di installazione, poiché le due unità possono essere collocate in posizioni diverse. Inoltre, l’unità interna può essere scelta in base alle preferenze estetiche e alle esigenze di distribuzione dell’aria nell’ambiente.

    È importante notare che esistono diversi tipi di “split” a seconda del numero di unità interne collegate a un’unica unità esterna. Ad esempio, ci sono i mono split (una singola unità interna), i dual split (due unità interne), i tri split (tre unità interne) e così via.

    Condizionatori economici di qualità

    Sappiamo quanto sia importante per te trovare un prodotto efficiente che si adatti al tuo budget. Ecco perché siamo qui per aiutarti a trovare i condizionatori più convenienti sul mercato.

    I nostri condizionatori economici offrono un ottimo rapporto qualità-prezzo, garantendo comfort e freschezza in ogni ambiente, senza dover spendere una fortuna. Abbiamo selezionato attentamente una vasta gamma di modelli, tutti caratterizzati da prestazioni elevate e consumi energetici ottimizzati.

    Che tu stia cercando un condizionatore per la tua casa, il tuo ufficio o qualsiasi altro spazio, abbiamo la soluzione ideale per te. I nostri prodotti economici includono condizionatori di diverse capacità, design e funzionalità, in modo da poter scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze specifiche.

    Inoltre, tutti i nostri climatizzatori economici sono dotati di tecnologie avanzate che assicurano un’efficienza energetica ottimale. Ciò significa che, oltre a risparmiare sull’acquisto, potrai anche ridurre i costi di utilizzo nel tempo.

    Come funziona un climatizzatore

    Il funzionamento dei climatizzatori si basa sul principio del ciclo frigorifero, che prevede il raffreddamento dell’aria attraverso l’evaporazione di un liquido refrigerante. L’aria calda viene aspirata dall’ambiente, passa attraverso un evaporatore e viene raffreddata dal liquido refrigerante. L’aria fresca viene poi distribuita nell’ambiente attraverso il sistema di ventilazione del climatizzatore.

    In sintesi, i climatizzatori sono dispositivi di condizionamento dell’aria che consentono di regolare la temperatura e l’umidità dell’ambiente. Tra le caratteristiche dei climatizzatori rientrano la potenza espressa in BTU, i vantaggi includono la riduzione dell’umidità e la pulizia dell’aria.

    Marche consigliate per i condizionatori

    Esistono numerose marche di condizionatori sul mercato, ma alcune di esse si distinguono per la qualità dei loro prodotti. Tra le migliori marche di condizionatori ci sono Bosch, Midea, TCL e Aufit.

    Bosch è un marchio tedesco che si contraddistingue per la qualità dei suoi prodotti, la loro efficienza energetica e l’attenzione per l’ambiente. In particolare, la linea di condizionatori Bosch offre prestazioni elevate e un design elegante.

    Midea è una marca cinese che ha fatto passi da gigante nel settore degli elettrodomestici e dei condizionatori. I suoi prodotti offrono un’ottimo rapporto qualità-prezzo, con tecnologie avanzate e funzionalità innovative.

    TCL è un’azienda cinese specializzata in elettronica di consumo, tra cui i condizionatori. I suoi prodotti si distinguono per la loro affidabilità, l’efficienza energetica e la semplicità d’uso.

    Aufit è un marchio italiano specializzato in condizionatori monoblocco e portatili di qualità, ideali per piccoli ambienti o per chi ha bisogno di una soluzione mobile.

    Ecco alcune informazioni da tenere a mente quando si decide di acquistare climatizzatore:

    1. Qual è la differenza tra un condizionatore portatile e uno fisso? I condizionatori fissi sono installati sulle pareti o sui soffitti e sono dotati di un sistema di distribuzione dell’aria integrato nell’edificio, mentre i condizionatori portatili possono essere spostati da una stanza all’altra e sono alimentati da una presa di corrente.
    2. Quale è la giusta potenza di BTU per il mio ambiente? La potenza di BTU del condizionatore dipende dalle dimensioni dell’ambiente e dal numero di persone presenti in esso. In generale, una stanza di 15-20 metri quadrati richiede circa 9.000-12.000 BTU.
    3. Come si installa un condizionatore? L’installazione di un condizionatore richiede l’intervento di un tecnico specializzato. Il tecnico dovrà posizionare il dispositivo e collegarlo alla rete elettrica e all’impianto di condizionamento dell’aria dell’edificio.
    4. Quali sono le funzionalità aggiuntive disponibili sui condizionatori? Alcune funzionalità aggiuntive dei condizionatori includono il timer di accensione e spegnimento programmabili, la funzione sleep per ridurre la potenza durante la notte e la modalità deumidificatore.
    5. Come si pulisce un condizionatore? Per mantenere il condizionatore in buone condizioni, è importante pulirlo regolarmente. È possibile rimuovere il filtro dell’aria e pulirlo con acqua e sapone, o utilizzare un detergente specifico per condizionatori. Inoltre, è possibile far controllare e pulire l’impianto dall’assistenza tecnica una volta l’anno.
    6. Quali sono i costi di esercizio di un condizionatore? Il costo di esercizio di un condizionatore dipende dalla potenza del dispositivo e dalle tariffe energetiche locali. In generale, un condizionatore con una potenza di 9.000-12.000 BTU consuma circa 0,8-1,2 kW/h e costa circa 0,20-0,30 euro/h.

    Installazione dei condizionatori a parete

    L’installazione dei condizionatori a parete può essere un compito impegnativo, ma se si seguono le giuste precauzioni, può essere eseguita anche da chi non è un professionista. Ecco i passaggi principali per installare un condizionatore a parete:

    1. Posizionamento: scegliere il posto dove installare il condizionatore a parete è fondamentale per garantire il massimo comfort e il minimo consumo energetico. Il luogo ideale è una parete lontana dai raggi diretti del sole, senza fonti di calore e in grado di supportare il peso del condizionatore.
    2. Preparazione: è importante fare un foro sulla parete per far passare il tubo di scarico, il tubo di rame e il cavo di alimentazione dell’unità esterna. Inoltre, occorre posizionare correttamente il supporto a parete per fissare l’unità interna.
    3. Installazione dell’unità interna: dopo aver fissato il supporto a parete, si può installare l’unità interna del condizionatore. È importante verificare che sia perfettamente livellata e fissata al supporto.
    4. Installazione dell’unità esterna: l’unità esterna viene solitamente installata sulla parete esterna o sul tetto. È necessario fissarla su una superficie solida, in modo che non si muova durante l’uso.
    5. Tubi di collegamento: collegare i tubi di rame e il tubo di scarico tra l’unità interna e quella esterna, assicurandosi di sigillare bene le connessioni.
    6. Prova del sistema: accendere il condizionatore e controllare che funzioni correttamente, verificando il flusso d’aria e la temperatura dell’aria emessa.

    In qualsiasi caso, è sempre consigliato affidarsi ad un installatore tecnico specializzato.

    TOP

    Carrello 0

    Aggiunto alla Wishlist Vedi Wishlist