SPEDIZIONE GRATUITA SEMPRE Chiudi

Paga i 3 rate senza interessi con

piatto doccia
Posted in

Come tagliare un piatto doccia in resina e mineralmarmo

piatto-doccia-effetto-pietra-euclide-bianco-2019-4a
Posted in

I piatti doccia in resina e mineralmarmo sono diventati molto popolari negli ultimi anni grazie alla loro estetica moderna e alla loro resistenza. Tuttavia, quando si installano questi piatti doccia, è possibile che debbano essere sagomati per adattarsi alle dimensioni del bagno. In questo articolo, spiegheremo come tagliare un piatto doccia in resina e mineralmarmo.

Preparazione per il taglio del piatto doccia

Prima di iniziare il processo di taglio del piatto doccia, ci sono alcune cose da considerare e preparare per garantire il successo dell’operazione.

  1. Misurare la zona di taglio: Il primo passo è misurare la zona che deve essere tagliata nel piatto doccia. In questo modo, sarà possibile determinare la forma e le dimensioni del taglio necessario.
  2. Preparare la zona di lavoro: Una volta che la zona di taglio è stata identificata, è importante preparare la zona di lavoro. Il piatto doccia dovrebbe essere posizionato su una superficie piana e stabile, come un tavolo da lavoro o due cavalletti. È importante assicurarsi che il piatto doccia sia posizionato in modo stabile per evitare che si muova durante il taglio.
  3. Utilizzare gli strumenti di sicurezza: Prima di iniziare il taglio, è necessario indossare gli strumenti di sicurezza adeguati, come occhiali protettivi e guanti da lavoro. Questi proteggeranno gli occhi e le mani dall’eventuale polvere e dai detriti generati dal taglio.

Come effettuare il taglio del piatto doccia

Una volta che la zona di taglio è stata misurata e il piatto doccia è stato preparato, è possibile iniziare il processo di taglio.

  1. Utilizzare una radiale: La radiale è lo strumento ideale per tagliare i piatti doccia in resina e mineralmarmo. Si consiglia di utilizzare una radiale con un disco di diamante o di pietra di alta qualità. Questi tipi di dischi sono più resistenti e offrono un taglio più preciso e pulito.
  2. Effettuare il taglio: Per effettuare il taglio, utilizzare la radiale per seguire la linea di taglio precedentemente tracciata sul piatto doccia. È importante mantenere la radiale in movimento costante durante il taglio per evitare di creare sbavature.
  3. Lavorare il bordo del taglio: Una volta completato il taglio, è possibile che il bordo del piatto doccia sia ruvido o tagliente. Utilizzando della carta vetrata a grana fine, è possibile lisciare il bordo e rimuovere eventuali sbavature.

Sicurezza durante il taglio

Durante il processo di taglio, è importante utilizzare i mezzi di sicurezza come gli occhiali ed i guanti da lavoro per poter utilizzare la radiale. Ovviamente, si sottintende che bisognerebbe avere un po’ di familiarità con la radiale.

Per concludere, seguire attentamente questi consigli utili per tagliare un piatto doccia in resina e mineralmarmo in modo preciso e sicuro. Ricordate di utilizzare la radiale in modo adeguato e di non interrompere il taglio per evitare sbavature. Se non si ha esperienza nell’utilizzo di una radiale, si consiglia di rivolgersi a un professionista per evitare danni al piatto doccia.

Ulteriori consigli per il taglio del piatto doccia

Ci sono alcuni consigli aggiuntivi che possono essere utili per tagliare correttamente un piatto doccia in resina e mineralmarmo.

  1. Utilizzare una maschera: Quando si taglia un piatto doccia, può essere generata una grande quantità di polvere. Si consiglia di utilizzare una maschera per evitare di respirare la polvere.
  2. Fare un taglio preliminare – Prima di iniziare il taglio, è possibile effettuare un taglio preliminare utilizzando una fresa per marmo. Questo creerà un solco nella resina o nel mineralmarmo, che può essere utilizzato come guida per il taglio successivo.
  3. Sistemare il piatto doccia – Una volta che abbiamo misurato la forma o lo spazio che dobbiamo tagliare nel piatto doccia, dobbiamo sistemare il piatto su una superficie piana, come un tavolo da lavoro o dei cavalletti. In questo modo, avremo una maggiore stabilità e sicurezza durante il taglio.

Riassumendo, tagliare un piatto doccia in resina e mineralmarmo richiede alcune accortezze e attenzioni per evitare errori o danneggiamenti del materiale. Tuttavia, con l’uso dei mezzi di sicurezza, una buona radiale e una buona tecnica, sarà possibile ottenere un taglio preciso e netto, in grado di adattarsi perfettamente alle dimensioni del bagno.

Ricorda, se non  vi sentite sicuri nel tagliare il piatto doccia da solo, è sempre meglio rivolgersi a un professionista per evitare eventuali problemi.

SCOPRI LE OFFERTE DEL MOMENTO

La MarinelliGroup è un’azienda leader nel settore della vendita online di arredo bagno, sanitari, box doccia

TOP

Carrello 0